Scandire il tempo all'ombra del Velino

La zona del Fucino e la complessa e lunghissima storia del prosciugamento contengono opere uniche al mondo. E' uno dei temi della lectio magistralis "Scandire il tempo all'ombra del Velino: il calendario e la serie dei consoli romani nei Fasti dipinti di Alba Fucens" tenuta ad Avezzano da Cesare Letta. Già ordinario di Storia Romana all'Università di Pisa, Letta ha ricordato - oggi al Castello Orsini, ieri a un evento Rotary - il valore del patrimonio archeologico marsicano, oggetto di campagne di scavo ancora in corso. Oltre a Fasti Anziati e Fasti Prenestini, che hanno segnato il tempo prima e dopo la riforma di Augusto, "conosciamo i Fasti Amiternini e i Fasti Albenses, scoperti nel 2011 ad Alba Fucens ed esposti per il bimillenario di Augusto nel Museo nazionale romano di Palazzo Massimo. I Fasti Albenses sono un raro esempio di calendario su intonaco, posteriore alla riforma di Cesare del 46 a.C., frammenti di un grande quadro sulla parete di un portico a nord della basilica dell'antica città".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Il Messaggero
  3. Questure Polizia di Stato
  4. Il Messaggero
  5. Il Messaggero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ascrea

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...