Cocaina in casa, arrestata a Terni

Aveva in casa 124 grammi di cocaina suddivisa in dosi, oltre ad una sessantina 'puri' ancora da tagliare, una quarantottenne bulgara arrestata a Terni nell'ambito di un'operazione condotta dai carabinieri di quartiere. La donna è stata bloccata al termine di un appostamento dei militari, che hanno fatto irruzione nel suo appartamento, nel centro città. Qui, in diversi nascondigli ben ideati, oltre alle 77 dosi già confezionate gli investigatori hanno trovato un 'sasso' di cocaina dal quale sarebbe stato possibile ricavare dosi per altri 200 grammi. Oltre alla droga, i militari hanno scoperto più di 3.500 euro in contanti in banconote di vario taglio, ritenute provento dell'attività di spaccio. I carabinieri di quartiere che hanno portato a termine l'operazione sono gli stessi che, nel corso della cerimonia per festeggiare il 204/o anniversario di fondazione dell'Arma, sono stati premiati per i brillanti risultati raggiunti nel contrasto allo spaccio e al consumo delle sostanze stupefacenti in città.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoWeb
  3. Forza Roma
  4. Forza Roma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ascrea

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...