Camusso, su Ast ci vuole chiarezza

In merito alla questione Ast "ci vuole chiarezza sia rispetto agli impegni che l'acciaieria ha preso con le organizzazioni sindacali e il Governo negli accordi fatti, sia rispetto alla conferma della salvaguardia di quello che c'è e della prospettiva di sviluppo": lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, partecipando all'Istituto tecnico tecnologico di Terni ad un'iniziativa con gli studenti sul tema "Orientamento, formazione, lavoro". "Rimaniamo attenti alla situazione dell'Ast - ha proseguito la Camusso - un'azienda che ha attraversato lunghe lotte e difficili trattative per garantirne la permanenza nel territorio, lo sviluppo e la qualificazione. Anche in ragione di questo vorremmo delle certezze, vorremmo capire in quale direzione ci si muove". "Non siamo disattenti - ha concluso - al fatto che l'intero settore della siderurgia nel nostro Paese è in una stagione di ridefinizione, anche dei confini dei grandi gruppi".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Il Messaggero
  3. Forza Roma
  4. Roma OnLine
  5. Roma OnLine

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ascrea

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...