Ascrea

Arrestato per furto in albergo Terni

Si è introdotto con un espediente in un hotel di Terni dove si stava svolgendo un convegno, poi è entrato nel guardaroba dove erano riposti gli effetti personali, impossessandosi di un notebook e di un portafogli con del contante ma un cinquantaduenne di origini palermitane è stato identificato dai carabinieri grazie alle immagini del sistema interno di videosorveglianza e arrestato (provvedimento convalidato dal giudice che lo ha poi rimesso in libertà con l'obbligo di firma). I militari sono stati chiamati dal personale della struttura. L'uomo - riferisce l'Arma - è un soggetto già noto nell'ambiente della microcriminalità ternana come 'il siciliano'. I carabinieri, conoscendo bene le sue abitudini e il domicilio, dopo avere visionato le immagini si sono subito diretti verso la stazione ferroviaria per le ricerche con l'ausilio di personale delle volanti e della polfer. L'uomo, vistosi ormai braccato si è quindi spontaneamente consegnato presso l'ufficio di polizia dello scalo ferroviario.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie